A cosa serve la diga di gomma?

A cosa serve la diga di gomma?

La diga di gomma è una importante protezione dell’integrità della bocca dei nostri pazienti.
Si tratta di un foglietto di lattice che si fissa ai denti tramite un piccolo anello e resta tesa, al di fuori della bocca, mediante un piccolo telaio. Ti starai chiedendo se si tratta di un moderno strumento dei dentisti targati anni 2000. La risposta è no: è stata inventata negli states nel 1864 dal dottor Barnum. Grazie a questo piccolo foglietto 15×25, strumenti, acqua, batteri restano nel dente da trattare e non entrano in contatto con il tuo cavo orale.
Oltre alla protezione, la diga di gomma Garantisce l’adesione dei cementi a base di resina perché solo l’assenza di umidità permette ai nostri cementi di fare il loro lavoro al 100%.
Conosci quelle vecchie otturazioni grigie? Si tratta di un materiale molto diffuso fino a metà degli anni 90: si tratta della famosa amalgama d’argento. Questo matariale deve la sua grande plasticità a una piccolissima percentuale di Mercurio, un metallo dorato di una discreta tossicità.

Quando queste vecchie otturazioni risultano usurate ed è necessario sostituirle, Vuoi davvero rischiare di deglutire dei pezzi di queste vecchie otturazioni, ricche di argento, mercurio, piombo e nickel? Sarà la diga di gomma a proteggerti!

Lavorare con questo strumento ci permette di eseguire delle cure precise, funzionali e belle. Perché rinunciare a cure salutari e sicure?

Condividi questo post