I denti da latte segnano la crescita del bambino

I denti da latte segnano la crescita del bambino

L’eruzione dei denti da latte è un momento che segna la crescita del bambino e che è accompagnata da alcuni fastidi, che possono rendere il bambino più irrequieto, ma che svaniscono dopo la comparsa del dente. Esistono delle tabelle che riassumono la comparsa dei dentini bella bocca di tuoi figlio, ricorda però che la dentizione non è una gara di velocità: ogni individuo ha i suoi tempi. Non ti allarmare se al tuo bambino spuntano i primi dentini prima del 4 mese o dopo l’8. Ecco a te un piccolo vademecum di cosa ti puoi aspettare in quei giorni tanto decantati dalle mamme.

Qualche settimana prima si possono notare questi disturbi:

  • Aumento della salivazione;
  • Gengive gonfie;
  • Calo dell’appetito;
  • Sbalzi d’umore;
  • Lieve rialzo febbrile;
  • Necessità di strofinare continuamente le gengive.

Esistono a tale propositi parecchi prodotti (come ad esempio i gel gengivari a base di Aloe) e numerosi rimedi della “nonna“ molto utili.

Ti possiamo dare qualche dritta però per orientarti:
Le collane di giada o di Ambra non migliorano la sensazione di dolore, tanto meno hanno effetti antibatterici. Il rischio è che il tuo bambino deglutisca queste piccole pietre. Per il dentista è NO

Il miele è ricco di zuccheri e non ha potere antidolorifico: BOCCIATO
Il ghiaccio o i giochi da mordere ghiacciati hanno la capacità di anestetizzare la zona dolorante: PROMOSSO
La camomilla tassativamente in infuso e senza zucchero può tranquillizzare anche i bimbi più agitati: PROMOSSA

Non esitare a porre delle domande al tuo igienista dentale e al tuo dentista pediatrico di fiducia: accompagnare genitori e bimbi bel percorso della dentizione è il nostro mestiere!

Condividi questo post